FANDOM


Soul Eater (ソウルイーター Sōru Ītā?) è un manga giapponese scritto da Atsushi Ohkubo e pubblicato da Square Enix. All’inizio è stato pubblicato in tre one-shot separati nel 2003: il primo one-shot fu pubblicato il 24 giugno 2003 su un’edizione speciale di Gangan Powered, mentre il secondo one-shot seguì nell’autunno del 2003 sull’edizione speciale della stessa rivista, e il 26 novembre 2003 il terzo one-shot fu pubblicato su Gangan Wing. Dopodiché il manga fu serializzato come serie regolare sulla rivista Monthly Shōnen Gangan a partire dal 12 maggio 2004 ed in tankōbon sotto etichetta Gangan Comics.

Nel gennaio 2011 è partita la serializzazione, sempre sul Monthly Shōnen Gangan, di uno spin-off intitolato Soul Eater Not! (ソウルイーターノット!, Sōru Ītā Notto!), creato dal medesimo autore.

La serie è stata trasposta in un anime di 51 episodi, di cui il primo è andato in onda il 7 aprile 2008, realizzato dallo studio Bones. L'anime veniva trasmesso da TV Tokyo in due versioni: una il lunedì alle 18.00 e una replica di notte detta Soul Eater Late Show con nuove parti aggiunte all'inizio e alla fine della pausa pubblicitaria a metà dell'anime e le anticipazioni dell'episodio successivo diverse da quelle della versione delle 18. Dal 30 settembre 2010 la serie viene replicata con nuove sigle con il titolo di Soul Eater Repeat Show (ソウルイーター リピートショー, Sōru Ītā Ripīto Shō).

Dal manga sono stati tratti anche un drama CD e tre videogiochi.

In Italia, il manga viene pubblicato da Panini Comics a partire dal 14 maggio 2009 e, per l'occasione, sono state realizzate due copertine differenti del primo volume: la copertina normale e una Variant Limited Edition; mentre l'anime è stato trasmesso su Rai 4 dal 2 settembre 2010 all'8 settembre 2011, ed è pubblicato in Dvd dalla Dynit in Box da collezione a partire da maggio 2011.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale